Byron Cobb è un nome che dirà pochissimo anche ai più sfegatati appassionati di football e baseball, figuriamoci a quelli di basket. Eppure, il giovanotto di Nicholls State, che nella vita non ha ancora scelto se dedicarsi alla palla ovale o alla mazza di legno, si è reso protagonista di una significativa performance al tiro da tre punti nel corso del riscaldamento precedente al match di regular season tra i Los Angeles Lakers e i San Antonio Spurs. Eccolo mentre centra solo la retina direttamente dalle tribune:

La pulizia del movimento non è esattamente quella di Ray Allen – diciamo che sembra più Shawn Marion e non è un complimento – ma il risultato è indiscutibile. E considerando quello che hanno combinato i derelitti Lakers in questa stagione, un tentativo con Byron Cobb non sarebbe tempo (troppo) sprecato.

LEGGI ANCHE:

EA7, che beffa

Follia Schortsanidis

Beli batte le stelle