Il Torino ha vinto il Campionato Primavera battendo ai calci di rigore la Lazio a Chiavari, dove si sono tenuti i play off. La squadra di Moreno longo succerde così al Chievo, che proprio lo scorso anno l’aveva battuta, sempre dagli undici metri.

Ecco perché la soddisfazione del tecnico granata, al termine dell’incontro, è stata doppia: “Ci siamo ripresi quello che avevamo sperperato lo scorso anno“.

Longo è stato abbracciato da un raggiante Urbano Cairo, che coglie così la soddisfazione più grande a livello giovanile da quando è presidente del Torino. “E0′ stata la vittoria di tutto il gruppo”, le parole del patron.

Il club granata ha vinto lo Scudetto Primavera 23 anni dopo l’ultmo successo, confermandosi la società che in Italia ha collezionato maggiori successi a livello giovanile.

Campionato Primavera, la finale Torino-Lazio

Il Torino passa in vantaggio dopo appena cinque minuti grazie ad uno splendido gol di Rosso. E’ lui ad innescare e concludere l’azione, servendo Procopio per il cross dalla sinistra e realizzando con un gran tiro di controbalzo che si spegne all’incrocio.

Il Torino controlla bene il match, soffre poco, ma al 35′ deve dire grazie al portiere Zaccagno, bravissimo a ventare su una conclusione di testa di Tounkara.

Lo stesso Tounkara è l’uomo più pericoloso dei capitolini. Poco prima dello scadere della prima frazione impegna ancora Zaccagno, che para in due tempi.

Ad inizio ripresa il solito Tounkara sfiora il pari con un tiro a giro dal limite che trova ancora pronto Zaccagno. Poi arriva il pari di Franjo Prce: il difensore croato insacca di testa.

Nel finale il neoentrato Silvagni colpisce il palo, il Torino risponde con Edera che si fa respingere una conclusione da Guerrieri.
Nei tempi supplementari Edera va vicino a regalare il nuovo vantaggio ai suoi, ma il tiro è respinto dal palo.

Ai rigori il primo errore è del granata Debeljuh, pareggiata dallo sbaglio di Palombi. Ad oltranza l’errore dicesivo è di Pollace (para Zaccagno), Edera regala la vittoria al Torino.

Questo il tabellino:
TORINO-LAZIO 8-7 (1-1 dts)
TORINO (4-2-4): Zaccagno; Proia (85′ Thiao), Mantovani, Troiani, Morra, Rosso (120′ Lescano), Fissore, Procopio, Zenuni (85′ Edera), Danza, Debeljuh. All.: Longo
LAZIO (4-3-3): Guerrieri; Pollace, Mattia, Prce, Seck; Murgia, Pace (86′ Silvagni), Verkaj (52′ Condemi); Tounkara, Fiore (46′ Rossi), Palombi. All.: Inzaghi
Reti: 8′ Rosso, 76′ Prce