Dopo un mese in cui la Juventus ha affrontato sfide davvero complicate, il campionato di Serie A si torna a fermare per due settimane a causa degli impegni delle nazionali alcune delle quali si incontreranno nei delicati spareggi per accedere al Mondiale 2014, altre in partite amichevoli.

I bianconeri giungono a questa sosta ad una sola lunghezza di distacco dalla Roma capolista. Le due squadre si sfideranno allo Juventus Stadium il giorno dell’Epifania, quando la Serie A tornerà a scendere in campo dopo le ‘vacanze natalizie’. Nonostante la pesante sconfitta patita domenica scorsa dalla Vecchia Signora, il Napoli rimane la terza forza del campionato con quattro punti di distacco dai giallorossi e uno dai campioni d’Italia. I partenopei rimangono, quindi, in piena corsa per lo scudetto.

Il calendario della Roma (32 punti i classifica) fino a Natale:

Roma-Cagliari (25 novembre, ore 20.45), Atalanta-Roma (1 dicembre, ore 15.00), Roma-Fiorentina (8 dicembre, ore 12.30), Milan-Roma (16 dicembre ore 20.45), Roma-Catania (22 dicembre, ore 15.00).

Il calendario della Juventus (31 punti in classifica) fino a Natale:

Livorno-Juventus (24 novembre, ore 15.00), Juventus-Udinese (1 dicembre, ore 20.45), Bologna-Juventus (6 dicembre, ore 20.45), Juventus-Sassuolo (14 dicembre, ore 20.45), Atalanta-Juventus (22 dicembre, ore 15.00).

Il calendario del Napoli (28 punti in classifica) fino a Natale:

Napoli-Parma (23 novembre ore 20.45), Lazio-Napoli (2 dicembre, ore 21.00), Napoli-Udinese (7 dicembre, ore 20.45), Napoli-Inter (15 dicembre ore 20.45), Cagliari-Napoli (21 dicembre, ore 20.45).

Fino alla sosta natalizia della Serie A, almeno sulla carta, la squadra di Conte pare avere un calendario leggermente più agevole rispetto alle avversarie più vicine in classifica. Solo il campo dirà se i bianconeri riusciranno a sfruttare questo piccolo vantaggio.

A cura di Giovanni Battista Terenziani