Parma-Ancona era una delle gare di Lega Pro in calendario domenica. Un testa coda che vedeva di fronte i crociati, in lotta per la B, e l’Ancona, altra nobile decaduta che sta cercando di non ritornare negli inferi della serie D. Il risultato è stato a sorpresa, con i marchigiani che sono riusciti ad imporsi per 2-0 al Tardini.

Cose che capitano nel calcio, in fondo il mondo del pallone è bello pure per questo, per la sua capacità di rendere possibile l’impossibile e di rendere ridicolo quel che viene considerato scontato. Più che altro, a spiazzare, è stato il boom di vincite legate proprio al risultato di Parma-Ancona che si sono concentrate in un comune alle porte di Napoli, Pozzuoli.

Così come riporta Il Mattino, infatti, sono stati tantissimi gli scommettitori che avevano puntato sul risultato: importi anche ingenti, da 100mila a 225mila euro a testa ed addirittura un intero condominio che ha festeggiato: 30 inquilini hanno giocato 100 euro ciascuno e vincendone 30mila.

Il quotidiano partenopeo ha ascoltato il gestore di un circolo ricreativo che ha ammesso: “Si sapeva già tutto da tempo. Un ragazzo di mia conoscenza ha puntato 850 euro sul risultato esatto e ne ha vinti 850mila”.