Il Verona vuole migliorare la stagione scorsa, già molto positiva. E si rinforza. Il colpo grosso è sicuramente l’arrivo dell’espertissimo difensore messicano Rafael Marquez, che è reduce da un ottimo Mondiale in Brasile. Il suo acquisto è ufficiale, così come quello di Luna, difensore spagnolo. Per arrivare a Marquez, i gialloblù hanno dovuto superare la concorrenza di numerosi club italiani, in primis Lazio e Sampdoria. Per lui è pronto un contratto biennale.

Marquez, dopo le vittorie in serie con il Barcellona, negli ultimi due anni aveva giocato nel Leon. Ma a 35 anni, ancora integro fisicamente, era tanta la voglia di tornare in Europa. E’ stato il presidente dell’Hellas Verona, con un tweet, ad annunciare il suo arrivo: “Auguro al giocatore di trovare un nuovo cammino, e i migliori successi con l’Hellas Verona”.

Antonio Luna Rodriguez, questo il nome completo del difensore spagnolo, è un classe 1991 che nell’ultima stagione ha vestito la maglia dell’Aston Villa. E’ stato acquistato a titolo temporaneo, con diritto di riscatto. In gialloblù, indosserà la maglia numero 16, in onore di Puerta, connazionale morto a 22 anni nel 2007, grande amico del neo acquisto scaligero.