Il calciomercato, è proprio vero, non finisce mai. Si è chiusa ieri sera alle ore 23 la finestra di trasferimenti estiva, dunque le società non possono più acquistare giocatori da nessuno… eppure, una possibilità per rinforzarsi, è ancora possibile: basta guardare nel grande bacino dei giocatori svincolati, i quali potranno essere tesserati in qualunque momento. Tra gli svincolati sono presenti nomi illustri, qualcuno sul viale del tramonto (inutile nasconderlo), altri con qualche acciacco fisico, ma sicuramente ancora in grado di poter dare un contributo importante. Tra gli svincolati di lusso troviamo giocatori del calibro di Caceres, Flamini, Bergessio, Adebayor, Berbatov e Raul Meireles.

Tra questi, il nome che certamente appare più invitante è sicuramente quello di Martin Caceres, ex terzino della Juventus, attualmente svincolato. L’uruguaiano, che per tutta l’estate è stato accostato a Roma e Inter, non dovrebbe faticare molto a trovare una nuova squadra per la prossima stagione: benché sia reduce da un brutto infortunio (rottura del tendine di Achille lo scorso febbraio), sono diversi gli estimatori dell’ex difensore bianconero. Al contrario, sembrano davvero poche le manifestazioni d’interesse verso vecchie conoscenze della Serie A come Alex, Constant, Emanuelson, Ciani, Diakité, Fideleff e Garics.

Se qualche squadra del nostro campionato volesse contare sull’esperienza internazionale di Mathieu Flamini (recentemente accostato alla Roma), può farsi sotto proprio in questo momento. Potrebbe tornare utile anche un giocatore come Raul Meireles. Sembrano invece destinati a concludere la carriera Hugo Viana, Lucho Gonzalez e Drenthe. L’ex centrocampista del Milan Muntari ha avuto alcuni contatti con il Cagliari, mentre sono ancora alla ricerca di una squadra i vari Momo Sissoko, Fausto Rossi, Tissone, Jankovic e Vargas.

Bergessio sembra invece molto vicino al Palermo, mentre attaccanti di razza quali Klose, Adebayor e Berbatov sono ancora alla ricerca dell’ultimo contratto della carriera. Tra gli svincolati troviamo anche l’ex promessa Macheda, che sembrava destinato a una carriera luminosa e che si è un po’ perso per strada. Per lui potrebbero aprirsi le porte del Pescara. In attesa di una chiamata anche l’ex inter e Parma Belfodil e vecchi girovaghi del gol come Bendtner, Chamakh e Marica.