Un sabato d’agosto molto caldo, non solo per le temperature. Il calciomercato vive una giornata importante con affari conclusi e trattative in dirittura d’arrivo. Molto attivo il Milan che prende il portiere Ferdinando Coppola, già rossonero dal 2006 al 2013,  richiamato per sostituire l’infortunato Gabriel, costretto ad un lungo stop per una distorsione alla spalla sinistra. Galliani, in attesa di tornare alla carica per Honda, in accordo con Allegri ha deciso di mandare in prestito Kingsley Boateng al Catania. L’attaccante ghanese classe 1994 rinnoverà il contratto in scadenza nel 2014 poi partità per la Sicilia per mettersi a disposizione del nuovo tecnico Maran.

Ha la valigia pronta anche Daniel Pablo Osvaldo, il cui futuro sarà lontano da Roma. L’attaccante italo-argentino è stato escluso dall’amichevole odierna contro la Ternana, ufficialmente per un affaticamento muscolare in realtà perchè al centro di una trattativa con il Southampton, dopo il no a Wolfsburg e Benfica. La partenza dell’ex attaccante dell’Espanyol potrebbe portare soldi freschi nelle casse giallorosse e quindi bloccare la cessione di Lamela al Tottenham.

Per un attaccante che lascia la serie A, uno che arriva.  Duvan Zapata, colombiano classe 1991 dell’Estudiantes, è ad un passo dal Napoli, pronto a chiudere con un assegno da 6 milioni di euro. Prima di dire sì il club argentino vuole capire se il Sassuolo è nelle condizioni di rilanciare.  Futuro in bilico per Quagliarella: dopo il no al Norwich, che oggi ha offerto un biennale alla punta del Brescia Caracciolo, l’attaccante della Juve valuta la ricca proposta dell’Al-Gharafa.