La Roma si appresta a salutare Gerson. Il talentuoso centrocampista brasiliano tornerà alla Fluminense in prestito. Il club brasiliano (che ha già ricevuto 2,5 milioni di euro ed attende il pagamento della seconda parte da 4,5 milioni entro il 31 gennaio) potrebbe avere dai giallorossi anche Castan.

Un problema per la Roma, che avrebbe voluto girare il calciatore in prestito in Italia (il Frosinone era tra le candidate). In questo modo infatti, Gerson avrebbe potuto essere tesserato come comunitario.

Tornando in Brasile, il calciatore si ripresenterà a Trigoria come extracomunitario. Sabatini per la prossima finestra di mercato non potrà far tesserare altri calciatori con lo stesso status perché ha già preso Alisson.

Calciomercato Roma, Gervinho

Un bel guaio. La Roma, intanto, continua a lavorare alla cessione di Gervinho. L’esterno ivoriano, pupillo dell’ex Garcia, è finito nel mirino degli scatenati cinesi dello Jiangu.

Il club asiatico ha offerto 10 milioni più 2 di bonus con un contratto faraonico al calciatore (sei milioni di euro a stagione).

Altre trattative: l’operazione El Shaarawy è finita in stand by, mentre sembra ormai tramontata la pista che porterebbe ad Adriano del Barcellona. “Non si muoverà dalla Catalogna”, le parole del suo agente.

Per la difesa, secondo quanto riporta Il Messaggero, sono ben sette i nomi al vaglio della dirigenza giallorossa. in prima battuta ci sono Tonelli, Acerbi e Ogbonna. Opzioni da vagliare invece Milosevic, Natcho, Vestengaard e Umtiti.

Il favorito resta comunque il centrale difensivo dell’Empoli. Ilc alciatore potrebbe arivare subito, a meno che i toscani non cedano l’altro difensore, Barba, al Napoli.