La Roma ha acquistato Stephan El Shaarawy dal Milan. L’attaccante classe ’92 arriva a Trigoria in prestito, i giallorossi verseranno 2 milioni di euro, con il diritto di riscatto fissato a 12. Per l’ufficialità mancano solo le firme, ma l’operazione può dirsi conclusa.

El Shaarawy è reduce dall’esperienza col Monaco con cui ha disputato 24 partite tra Europa League, Coppa di Francia e Ligue 1. Il diritto di riscatto in favore della Roma diventerà obbligatorio superata una certa quota di presenze.

I rossoneri ovviamente sperano che non si ripeta l’esperienza vissuta col club del principato. Obbligo di riscatto fissato alla 25esima presenza ed El Shaarawy che finisce ai margini della rosa, guarda caso, proprio dopo aver disputato 24 partite.

Calciomercato Roma, Caceres

I giallorossi hanno effettuato un sondaggio anche per ciò che riguarda la pista che porta a Martin Caceres. L’esterno uruguagio è ins cadenza di contratto con la Juventus.

Il rapporto terminerà a giugno, Sabatini ha offerto 3 milioni di euro per portare sin da subito il calciatore alla corte di Spalletti. Marotta ha opposto un netto rifiuto, così come ha detto no alle avances dell’Inter, che avrebbe voluto tessere uno scambio con Ranocchia, elemento gradito ad Allegri.

Niente di fatto, almeno per ora. Perché a giorni è atteso in Italia l’arrivo del procuratore di Caceres, Daniel Fonseca. Le strade sono due. Cessione o rinnovo, la Roma vigila.