Il Paris Saint Germain annuncerà nelle prossime ore (al massimo all’inizio della prossima settimana) un altro colpo di mercato: dal Real Madrid arriverà infatti l’argentino Angel Di Maria per ben 65 milioni di euro. Per rispettare il fair play finanziario, il Psg cederà due uomini, Lavezzi e Pastore.

Il Real otterrà la cessione più remunerativa della sua storia. La precedente risale all’anno scorso, con il passaggio di Mesut Ozil all’Arsenal per 50 milioni di euro. Accordo da nababbo per Di Maria: cinque anni con un ingaggio da otto milioni di euro a stagione. Praticamente il doppio di quello che percepiva con la Camiseta blanca.

Per Di Maria sarà una svolta a livello economico, forse un passo indietro a livello di campionato e di club. Anche se a Parigi sognano di succedere proprio al Real Madrid nella vittoria della Champions League. I francesi hanno acquistato a inizio mercato il difensore David Luiz pagandolo addirittura più di Di Maria, ossia 70 milioni di euro. Un’ultima considerazione su Di Maria: Carlo Ancelotti si era opposto alla sua cessione. Ma i soldi spesi per James Rodriguez andavano in qualche modo ammortizzati.

photo credit: sebece via photopin cc