Il Paris Saint-Germain è pronta ad investire, nella prossima sessione di calciomercato, 125 milioni di euro per portare sotto la Torre Eiffel Cristiano Ronaldo. Per ora si tratta solo di un’indiscrezione giornalistica, ma se prenderà davvero corpo sarà un ennesimo record che vedrà coinvolgo l’attaccante portoghese del Real Madrid.

In tutto questo, ovviamente, verrebbe tagliata fuori la figura di Zlatan Ibrahimovic, che nonostante sia ormai a poche reti dal record con la maglia del Psg, detenuto ancora da Pauleta (109), sembra tagliato fuori dai giochi. Nulla a che vedere con il suo rendimento, visto che anche quest’anno ha messo a segno 30 reti arrivando ad un totale di 106 in tre stagioni: i problemi sono nello spogliatoio, dove lo svedese non detta più legge.

Con un solo anno di contratto rimasto, quest’estate Ibra potrebbe davvero cambiare aria. Il capitano Thiago Silva guida la cordata dei sudamericani e vedrebbe di buon occhio l’eventuale arrivo di Cristiano Ronaldo: stando a Marca, pronti 125 milioni di euro per il portoghese.

Lavezzi verrà ceduto, Pogba in dubbio. Il presidente parigino Nasser Al-Khelaïfi punta dritto su Ronaldo e avrebbe chiesto il permesso alla Uefa di sborsare la cifra record senza violare le regole del fair play finanziario. Come? I deficit dei club dovrebbero essere calcolati proporzionalmente in rapporto ai budget.