Impazzano i rumors su Mario Balotelli: resterà in Inghilterra o si aprirà una nuova parentesi italiana? Ricostruiamo le possibili destinazioni per il giocatore del Liverpool.

FUORI DAI PROGETTI DI KLOPP

“Ho parlato con lui e sono stato molto chiaro: ha bisogno di una squadra dove poter giocare. Qui per lui non c’è più spazio”, aveva sentenziato il tecnico dei ‘Reds’ Jurgen Klopp nel corso di una conferenza stampa. L’esclusione dalla tournée americana e gli allenamenti con l’Under 21 dei Reds a Melwood sono serviti solo a confermare i propositi di addio. Interessato alla punta il Chievo, col presidente Campedelli che ha incontrato Mino Raiola al ristorante Cavour. Il numero 1 clivense crede di poter aiutare Mario a tornare Super in una società a misura d’uomo come quella gialloblù. La vicinanza geografica con la sua Brescia rappresenterebbe un’attrattiva in più.

IPOTESI WOLVES

In passato avrebbero fatto sondaggi pure Crotone e Bologna, col Pescara che ha poi chiesto informazioni. Una piccola realtà, stavolta d’oltremanica, lo sono pure i Wolves, che hanno telefonato a Balotelli per sondarne la disponibilità a un suo trasferimento. L’idea sarebbe stata del super manager Jorge Mendes, deus ex machina della compagine militante in Championship, passata da poco in mano ad un gruppo di investitori cinesi. Questo almeno è quanto scritto dal Daily Express, una ricostruzione che non corrisponde però al vero.

ALLA CORTE DI SIMONE INZAGHI?

Le innegabili doti tecniche dell’attaccante fanno inoltre gola all’Ajax, che potrebbe sferrare l’assalto decisivo nel caso riuscisse a superare i playoff di Champions contro il Rostov, alla ricerca del sostituto di Milik. La meta più probabile al giorno d’oggi rimane la Lazio, con il bomber italiano affascinato da Formello. Un’operazione per cui salgono le percentuali, dopo che, secondo alcune voci, il ragazzo sarebbe stato avvistato a Roma in cerca di casa.