Kramer, Kramer e ancora Kramer. Dopo l’acquisto in attacco di Miguel Perez Cuesta, conosciuto come ‘Michu’, il nome del tedesco continua a circolare nell’ambiente napoletano come valido innesto per rinforzare il centrocampo.

Il giovane, reduce dai Mondiali 2014 in Brasile, ha esternato sul rettangolo verde  tutta la sua qualità rendendosi protagonista di eccellenti prestazioni con la sua Nazionale. E proprio quando sembrava essere molto vicino ai partenopei, dopo le recenti dichiarazioni di Aurelio De Laurentiis che sembravano aprire la porta al giocatore, arrivano le parole dell’ex romanista Rudi Voller a spegnere l’incendio.

Il direttore sportivo del Bayer Leverkusen ha parlato ad ‘Rp Online’, e sul futuro del centrocampista è stato chiaro e categorico.

« E’ normale che alcuni club ci abbiano contattato dopo il Mondiale. Il ragazzo ha fatto vedere di che pasta è fatto, ma sono solo voci. Kramer giocherà un altro anno al Borussia Monchengladbach e poi tornerà da noi. Per i prossimi anni è parte integrante del nostro progetto».

Affermazioni, dunque, che non lasciano spazio a dubbi e che chiudono almeno per il momento la pista che porta al tedesco. Proprio per questo Aurelio De Laurentiis, giunto a Dimaro, sede del ritiro estivo del Napoli, è stato evasivo su alcune domande postegli dai tifosi e sembra essere tornato carico su Lucas Leiva e Sandro.

Tuttavia ruota tutto intorno a Behrami e Dzemaili, perché solo in caso di loro cessione potrebbero vestire l’azzurro due nuovi acquisti.

Un nome da tenere sott’occhio nonostante sia meno rilevante è quello del regista difensivo in forza allo Standard Liegi, Paul-Jose Mpoku, che nella giornata di ieri ha ‘retweettato’ l’invito di un tifoso partenopeo a far parte del Napoli.

(immagine di copertina e fotogallery by Infophoto)