In questi giorni si è parlato molto di Yann M’Vila.

Qualcuno avrebbe mai pensato che questo giocatore potesse essere oggetto dei desideri di Walter Mazzarri ancor prima di adesso?

Probabilmente no, ma sembra che la verità sia proprio questa.

Secondo quanto riporta l’edizione odierna della Gazzetta dello Sport , nel 2011, il tecnico allora al Napoli, avrebbe voluto che il centrocampista vestisse l’azzurro.

Alcuni emissari furono mandati dal club partenopeo per studiarlo ed eventualmente metterlo sotto contratto, ma il suo prezzo si aggirava intorno ai 20-23 milioni di euro e si ripiegò su Gokhan Inler.

Ecco quindi spiegato il motivo dell’attuale intreccio di mercato tra Napoli ed Inter per ottenere il suo cartellino.

Intanto continua a far parlare di sé Edu Vargas, l’attaccante cileno protagonista di una bella prestazione con la sua Nazionale nel match contro la Spagna nei Mondiali in corso.

La volontà del club partenopeo al momento è chiara, ma sembra che anche il giocatore non abbia alcuna intenzione di tornare a Napoli, almeno secondo quanto riporta Il Mattino.

Eduardo Cavallo, amico del giovane, avrebbe definito « minima » la possibilità di rivederlo alle falde del Vesuvio, sia per la buona permanenza in Brasile e a Valencia, sia per la cattiva esperienza vissuta nel capoluogo campano.

Quanto a Gonzalo Higuain, invece, se i media spagnoli forniscono versioni contrastanti riguardo la vicenda che vedrebbe il Pipita in cima ai desideri del Barcellona.

La nuova indiscrezione di mercato vuole il club catalano in trattativa con il Liverpool per l’acquisto di Luis Suarez, obiettivo per il quale sarebbe disposto anche a sacrificare Alexis Sanchez.

Che la società spagnola abbia deciso di chiudere  le porte all’argentino?

(foto by Infophoto)