Parla Rafa Benitez.

Il tecnico del Napoli ha voluto approfondire alcuni argomenti sul proprio sito ufficiale, cercando di fare chiarezza  sulle varie voci di mercato che riguardano il club partenopeo e che negli ultimi tempi si stanno diffondendo a macchia d’olio.

«Poco a poco, i nostri giocatori fanno il loro esordio al Mondiale 2014 con le loro Nazionali. Alcuni con più fortuna di altri come è ovvio che sia.

Henrique ha visto il suo Brasile battere la Croazia nel match inaugurale proprio come Insigne in occasione della sfida tra Inghilterra e Italia.

Non è andata bene a Reina e Albiol contro l’Olanda e adesso dovranno serrare le fila e vincere le prossime due partite con un ampio margine di reti per passare il turno.

Edu Vargas è stato decisivo nel trionfo della sua Nazionale contro l’Australia, proprio come Pablo Armero che ha aperto le marcature contro la Grecia e Zuniga che è tornato a giocare novanta minuti dopo tanti mesi».

«A proposito di Camilo Zuniga e della sua posizione come esterno – aggiunge BenitezTanto Riccardo Bigon, quanto il sottoscritto, siamo sorpresi, o forse no, della mancanza di logica nelle informazioni sul calcio mercato.

Attualmente non siamo alla ricerca di un laterale destro perché abbiamo tre o quattro giocatori che possono occupare quella posizione, come non cerchiamo centrali, perché con l’arrivo di Koulibaly abbiamo fino a cinque alternative in questo ruolo. Tantomeno siamo alla ricerca di un portiere.

Parlo con Rafael quotidianamente per aggiornarmi sul suo recupero. Andujar e Colombo sono una garanzia a difesa della nostra porta. Quindi, un po’ di precisione con i nomi con i quali depistiamo e non poco i nostri tifosi.

E adesso godiamoci le prossime partite e, come ho detto in altre occasioni, che tutti tornino senza infortuni. Detto questo, Forza Napoli Sempre!!!».

(foto by Infophoto)