Il Napoli su Daniele Rugani. Gli azzurri stanno cercando di convincere la Juventus a cedere uno dei prospetti più interessanti della propria rosa. A riportare la notizia è il Corriere dello Sport.

Calciomercato Napoli, Rugani

Proprio per questo non sarà facile accontentare Maurizio Sarri, che ha conosciuto Rugani ad Empoli e farebbe carte false pur di riaverlo ai suoi ordini.

Il Napoli ha provato a concludere l’operazione già in estate, non riuscendo nelle sue intenzioni, nonostante i 20 milioni di euro che De Laurentiis aveva offerto ad Andrea Agnelli.

Frattanto, qualcosina è cambiato. Rugani sin qui ha disputato solo pochissimi minuti in maglia bianconera (lo scorcio finale del match di Champions League contro il Siviglia), davanti a sé ha la concorrenza dei Nazionali Bonucci, Chiellini e Barzagli, Allegri sembra poco disposto a lasciargli qualche chances.

Tutte componenti che, unite al consistente gruzzolo che il Napoli sembra voler investire, potrebbero aprire uno spiraglio ad una trattativa che resta comunque complicata.

Il Napoli vorrebbe far entrare nella trattativa anche Camilo Zuniga, più difficilmente Dries Mertens, così come paventato da qualcuno. Il belga è infatto destinato a restare in azzurro almeno fino alla fine della stagione in corso. Poi si vedrà (su di lui ci sono da tempo le sirene interiste).

Su Rugani c’è anche la Roma, ma alla Juventus stanno piovendo da più parti perentori consigli sulla strategia da adottare. “Rugani non va ceduto. E’ il futuro del calcio italiano ed arriverà presto in Nazionale”, le parole rilasciate a tuttojuve da Gianfranco Cicchetti, procuratore.

Non dovesse riuscire nei suoi tentativi, il Napoli potrebbe dirigersi su Nikola Maksimovic del Torino. In estate il Napoli offrì 18 milioni di euro per il difensore serbo.