Domani partirà la nuova stagione del Napoli 2014/15.

Rafa Benitez e la squadra partenopea si raduneranno in mattinata al Centro Tecnico di Castel Volturno per il primo giorno di allenamento. Ci saranno tutti o quasi. Mancheranno infatti coloro che sono stati impegnati con i Mondiali in Brasile, attualmente in vacanza, e i calciatori che ne sono occupati tuttora, nel forcing finale.

E’ prevista una doppia sessione mattutina. La comitiva, divisa in due gruppi, sosterrà test atletici lavorando successivamente in sede per una settimana prima della partenza per Dimaro, in programma il 17 luglio.

Ma se il gruppo partenopeo è pronto per affrontare il ritiro estivo in vista della stagione che verrà, la società sta continuando a sondare il mercato.

Si continua a spingere per Lucas Leiva, centrocampista del Liverpool, e Michu, attaccante spagnolo dello Swansea. Entrambi i giocatori hanno una forte volontà di trasferirsi alle falde del Vesuvio, ed il club azzurro sta premendo su questo. La soluzione che si richiede per entrambi è il prestito.

Il Napoli, però, starebbe puntando anche su una “vecchia conoscenza”. Secondo Sportmediaset, il futuro di Fabio Quagliarella sarebbe sempre più granata e mancherebbero solo gli ultimi dettagli per il suo passaggio al Torino ma, nelle ultime ore, si sarebbe inserito anche il club partenopeo. Un tentativo che potrebbe far cambiare idea all’attaccante ed evitare di far storcere il naso a chi non sia tanto convinto del profilo di Michu.

La situazione è in evoluzione.