« Arbeloa puede irse con Rafa Benìtez al Nàpoles », ossia « Arbeloa può andare da Benitez al Napoli ».

Le parole non lasciano spazio ad equivoci.

Sembra che alla luce dei buoni affari fatti e giunti ad una conclusione positiva tra il Real Madrid e i partenopei, l’ipotesi non sia tanto remota.

Secondo quanto riporta il ‘Mundo Deportivo’, il giocatore potrebbe guardare il Vesuvio molto da vicino.

Alvaro Arbeloa, che ha un contratto con il Real fino al giugno 2016, vorrebbe trovare lo spazio che quest’anno (anche a causa di un infortunio) non è riuscito a ritagliarsi nella compagine. Una situazione che di fatti gli ha chiuso le porte del Mondiale brasiliano.

In cerca di riscatto, il difensore potrebbe pensare di accasarsi proprio al Napoli, che lo avrebbe inserito nella lista dei desideri essendo molto versatile.

Con Christian Maggio sempre più vicino all’addio, il 31enne alla ricerca di un posto da titolare potrebbe far comodo a Rafa Benitez.

Pur vero che non rispecchi i parametri anagrafici del presidente Aurelio De Laurentiis, ma di certo l’idea di averlo tra le fila della compagine azzurra  con una trattativa che prevederebbe  il pagamento di 5 milioni al club spagnolo e un ingaggio al giocatore pari a due milioni, stuzzica non poco.

Notizie contrastanti corrono invece su Daryl Janmaat.

Se per l’edizione odierna de ‘Il Mattino’  l’esterno del Feyenoord è virtualmente un giocatore del Napoli, con quattro anni di contratto e 1,3 milioni di euro a stagione, per altri si è allontanato ancora di più.

A centrocampo sono tornati in auge i nomi di M’Vila (su di lui c’è anche l’Inter), per il quale si opterebbe per un prestito con diritto di riscatto o per uno scambio con Britos più conguaglio per il Rubin Kazan, e di Gonalons, eterna soap opera che potrebbe prevedere la partenza di Goran Pandev molto gradito al Lione.

Per Sandro la strada si fa più complicata a causa delle alte pretese del Tottenham, mentre per il reparto arretrato non si prevedono grandi movimenti salvo dovesse arrivare una ghiotta occasione.

E’ da risolvere la  comproprietà di Cigarini con l’Atalanta, con il club partenopeo pronto a mollare la presa sul giocatore per non meno di 2,5 milioni. El Kaddouri potrebbe andare al Torino per 4 milioni circa, mentre il manager di Callejon, Manuel Garcia Quilon, ha assicurato che l’attaccante non si muoverà da Napoli.

(foto by Infophoto)