Emanuele Giaccherini vicino al Napoli. Il club azzurro è vicino all’accordo sia col Sunderland che con il calciatore, che negli ultimi giorni era dato vicino al Torino.

L’acquisto di Giaccherini, che Sarri vuole per la sua preziosa duttilità tattica, sembra escludere l’arrivo di Antonio Candreva alle falde del Vesuvio.

Giaccherini, reduce da un Europeo da protagonista con la Nazionale, potrebbe dunque essere l’alter ego di Callejon che GIuntoli cercava.

Ma gli investimenti del Napoli non si fermano qui. A centrocampo sono attesi due acquisti. In questo momento i più papabili sono Witsel (24 milioni allo Zenit San Pietroburgo, mentre per il calciatore è pronto un quadriennale a 3,2 milioni a stagione) e Pereyra (per il quale la Juventus vuole 18 milioni di euro).

Attenzione però, perché continuano a farsi sentire le sirene inglese per Kalidou Koulibaly. Il difensore è apprezzato da Chelsea ed Everton.

I Toffees avrebbero offerto 45 milioni di euro, 5 in più di quanto messi sul piatto dai Blues.

In stand by Gonzalo Higuain. Sul Pipita ci sono Atletico Madrid e Juventus, ma De Laurentiis potrebbe alla fine convincere l’argentino a rinnovare. L’attaccante ha chiesto ed ottenuto qualche giorno in vacanza in più ed è atteso a Dimaro, sede del ritiro azzurro, nella prossima settimana.