Aurelio De Laurentiis a caccia di rinforzi per un Napoli impegnato in maniera credibile nella lotta scudetto a distanza di più di un quarto di secolo dalla conquista dell’ultimo tricolore. Per buona pace di Maurizio Sarri che considera il solo pensare all’impresa una bestemmia.

Calciomercato Napoli, De Laurentiis: “Voglio tre colpi”

“Sto lavorando per rinforzare il Napoli“, le parole del presidente a Radio Kiss Kiss “Da 6 anni siamo in Europa, ma voglio l’Europa che conta, per questo sono a caccia di tre rinforzi. Due da acquistare a gennaio ed uno a giugno”.

“L’altro giorno mi ero innamorato di un calciatore. ho detto ai miei collaboratori: Bene, prendiamolo. Mi hanno risposto che per gennaio non lo vendono e allora lo acquisteremo a giugno. A gennaio arriverà un altro calciatore straordinario”.

“In totale arriveranno tre acquisti” ha svelato De Laurentiis “se capiterà l’occasione di comprare un top player non ce la faremo sfuggire”.

Giuntoli mi ha fatto notare che è molto difficile rinforzare questa rosa che è già di livello altissimo. Faremo degli innesti mirati, in maniera tale da non squilibrare uno spogliatoi oche non vogliamo far diventare un branco di leoni affamati”.

A queesto punto è caccia ai nomi misteriosi che, ovviamente, De Laurentiis non ha voluto svelare. Uno potrebbe essere Andrè Gomes. Il Valencia ha sparato una cifra altissima per il centrocampista portoghese (20 milioni di euro), valutato 15 milioni di euro dal Napoli.

Un altro è quello di Davy Klaassen, centrocampista classe ’93 dell’Ajax. Overmars, direttore sportivo dei lancieri ha già detto di no al Napoli.am la trarttativa potrebbe riprendere con maggiore vigore a giugno.