Il calciomercato non sta rendendo il Napoli solo più spagnolo, ma anche più galactico: dopo aver prelevato dal Real Madrid Callejon e Raul Albiol, De Laurentiis ha infatti presentato un’offerta da 40 milioni di euro complessivi per portare a Napoli anche Gonzalo Higuain (foto by InfoPhoto), centravanti argentino conteso in passato da Juventus e Arsenal. La Casa Blanca ha intenzione di accettare l’offerta, come riporta Gianluca Di Marzio, resta solo da trovare un accordo con il giocatore, al quale potrebbero essere offerti ben 6 milioni di euro netti a stagione pur di convincerlo a mollare Madrid e la Nike (con la quale ha altri due anni di contratto come uomo-immagine).

Il Napoli si era mosso con decisione su Leandro Damiao, ma il troppo tergiversare dell’Internacional ha convinto la dirigenza azzurra a spostare l’obiettivo su un giocatore più costoso ma già ben integrato nel calcio europeo, come appunto il Pipita. Nei prossimi due o tre giorni al massimo l’entourage di Higuain dovrebbe sciogliere le sue riserve e accettare il matrimonio con il club che fu di Maradona: per un argentino, si sa, è sempre uno stimolo in più.

Le alternative sono di livello: Damiao, Dzeko o il sogno Zlatan Ibrahimovic. Al PSG guadagna 15 milioni di euro a stagione e il suo agente Mino Raiola sa che un ingaggio simile non riuscirebbe mai a percepirlo al Napoli. Così il re del mercato avrebbe proposto a De Laurentiis un contratto da cinque anni a sei milioni all’anno o un ingaggio da cinque milioni con altri tre di bonus. Cifre che andrebbero così a pareggiare ciò che Ibra andrebbe a ricevere dai parigini nei prossimi due anni di contratto. Le smentite di rito del presidente non bastano a spegnere il sogno dei tifosi.