Se Aurelio De Laurentiis a Radio Kiss Kiss ha voluto dare uno sguardo al match che domani vedrà protagonista il Napoli al San Paolo contro la Juventus, esprimendo anche un’opinione riguardo alla designazione arbitrale per tale appuntamento (per i dettagli clicca qui), non ha fatto lo stesso Rafa Benitez (foto by Infophoto).

Quest’oggi il tecnico del Napoli ha rilasciato alcune importanti dichiarazioni nella consueta conferenza stampa di presentazione della gara, preferendo non fare alcun accenno ad Orsato, sottolineando piuttosto la particolarità del match.

“Questo incontro è importante per la città, si sente nell’aria. Noi puntiamo al secondo posto, mi interessano i tre punti. Abbiamo avuto infortuni e perso punti per strada, il distacco non è dovuto solo alla forza delle due compagini. La partita è difficile ma tutto è possibile. Noi giocheremo con precisione e qualità, ci vorrà una prestazione di alto livello e la spinta dei tifosi. Nelle prossime stagioni vogliamo stare stabilmente in alto, ovvio che non vogliamo vincere una Coppa ogni vent’anni”.

Il mister ha parlato anche di alcuni uomini della rosa aprendo una finestra sul mercato.

“Mertens si è allenato con la squadra ed è disponibile (per approfondimenti sulle sue condizioni leggi qui). Henrique è un buon giocatore e lo sta dimostrando (leggi qui i dettagli). Noi abbiamo un gruppo forte e stiamo lavorando per trovare giocatori adatti al nostro progetto. Vogliamo essere sempre in linea con il fair play finanziario, ma stiamo pensando a degli elementi per arricchire la rosa. Il prossimo anno si può fare un bel salto in avanti con tre o quattro giocatori di qualità”.

E proprio riguardo al calciomercato estivo, sembra pronto con il foglio di via Bruno Uvini.

Secondo quanto riporta Sky, nella figura autorevole di Gianluca Di Marzio, il giocatore sarebbe pronto a fare rientro in Brasile. L’operazione sarebbe quasi definita con il Santos e si baserebbe sul prestito.