L’avventura di Stephan El Shaarawy in casa Milan è già terminata. L’ex tecnico dell’Inter, Roberto Mancini, lo vuole a tutti i costi al Galatasaray ed è addirittura disposto a privarsi di Wesley Sneijder pur di avere a disposizione l’italo-egiziano. Il centrocampista olandese, ad Istanbul, non è riuscito ad esprimersi come ai tempi del fantastico Triplete del 2010 e accetterebbe di buon grado un ritorno a Milano.

Il problema è che ha un ingaggio attorno ai 6 milioni di euro, ovviamente non compatibile con il nuovo corso di casa Milan. A gennaio, con l’arrivo di Keisuke Honda, per El Shaarawy aumenterebbe la concorrenza, cosa che lo potrebbe spingere verso la dipartita. Tutto può ancora accadere, ma il periodo dell’italo-egiziano a Milanello sembra ormai essere giunto al fine. Sneijder, tra le altre cose, ha ancora una casa a Milano che non ha mai venduto.