In corsa per il ritorno in Europa, reduce da un derby che ha costruito rinnovate certezze per il gruppo, con un calendario che potrebbe dare una mano verso la conquista di un insperato quarto posto, il nuovo Milan cinese guarda al fuuro con fiducia.

Secondo quanto riporta Tuttosport, alla vigilia del derby, proprio nelle ore in cui veniva chiusa l’era Berlusconi ed inaugurato il nuovo corso asiatico, si è tenuto un vertice tra Montella e Mirabelli. I due hanno parlato di presente, ma anche tanto della squadra che verrà.

Si sarebbero gettate le basi per il prossimo calciomercato ed in tal senso i contatti fra Fassone, allenatore e direttore sportivo, starebbero proseguendo a ritmo serrato. ieri i tre hanno avuto una riunione in cui è venuta fuori l’idea Alvaro Morata.

Lo spagnolo è pronto a lasciare la Liga ed a riabbracciare la Serie A. Ma il nome dell’attaccante non era il solo sul tavolo: il tecnico ha infatti anche invitato ad andare avanti con i rinnovi. Suso, Donnarumma e Deulofeu in primis. Quest’ultimo, al di là dei desideri di tifosi e allenatore, difficilmente resterà rossonero: il barcellona ha già annunciato di voler avvalersi del diritto di ricompra.