Giampaolo Pazzini è nel mirino del Wolfsburg. Lo afferma Alfredo Pedullà, di Sportitalia. Il Milan, insomma, prosegue nello sfoltimento della rosa per acquisire fondi da reinvestire poi nel mercato in entrata. Il sondaggio della formazione della Bundesliga è avvenuto ieri sera, secondo il giornalista. Pazzini non sarebbe però la prima scelta. A lungo, infatti, il Wolfsburg ha provato a convincere la Roma a cedere Mattia Destro.

Il club tedesco ha soldi da spendere e sta cercando una punta. Da tenere presente, però, che un giocatore con le caratteristiche di Pazzini piace molto a InzaghiNon solo: il Milan non ha altre punte con la potenza fisica e lo stacco di testa dell’ex fiorentino. Partendo Pazzini, chiaramente, si andrebbe a caccia di un sostituto con caratteristiche simili. Proprio in fase offensiva, il Milan ha in ballo anche la questione Mario Balotelli, ma se dopo Robinho (ceduto in prestito per un anno al Santos) dovesse partire anche il Pazzo, difficilmente SuperMario potrebbe andare via.

E’ di ieri invece la notizia che fa le valigie pure Kevin Constant, sostituito quasi sicuramente da Pablo Armero. Mentre in porta è praticamente fatta con Diego Lopez. Sia Constant (che va al Trabzonspor) sia Robinho garantiscono un risparmio economico non indifferente alla formazione rossonera. L’assalto a CerciCampbell – con nuovi fondi freschi – potrà trovare sponda.