Il calciomercato del Milan non si ferma e continua a macinare colpi e trattative. Dopo André Silva, per il quale manca ormai solo l’annuncio ufficiale, i rossoneri puntano decisi su un rinforzo a centrocampo che risponde al nome di Grzegorz Krychowiak, 27enne polacco reduce da una stagione al Paris Saint Germain alquanto deludente.

Pochi minuti fa a Casa Milan si è chiuso un summit di mercato tra Antero Henrique, il diesse dei francesi, e la dirigenza rossonera.

Durante l’incontro, secondo indiscrezioni, si sarebbe parlato di più nomi. Oltre che di Krychowiak, potrebbe essere stato affrontato anche l’argomento Javier Pastore, il cui procuratore, Marcelo Simonian, è stato avvistato dalle parti della sede rossonera nella prima parte della mattinata.

Insomma, tra Milan e Psg potrebbe aprirsi anche una tratativa che coinvogerebbe più nomi, tra questi anche CArlos BAcca, ex pupillo di Unai Emery al Paris Saint Germain.

Tornando a Krychowiak, l’affare andrebbe in porto solo se il Milan ottenesse un forte sconto rispetto ai 26 milioni che solo un anno fa i parigini versarono al Siviglia per averlo.

Il centrocampista polacco, che rispetto a Biglia ha caratteristiche più da interditore, non si è ambientato a Parigi: né con la squadra, né con la tifoseria. Fortemente voluto da Emery, nella scorsa stagione ha racimolato solo 11 presenze senza gol.