Nikola Kalinic potrebbe presto diventare un giocatore del Milan. L’attaccante ha infatti lasciato il ritiro di Moena e potrebbe presto firmare per il club rossonero.

Questo il comunicato dalla Fiorentina: “Il Club ha deciso di concedere ulteriori 48 ore per dare modo a Kalinic di risolvere, in via definitiva, la sua situazione familiare. La Società, infine, fa presente che, pur sensibile ai disagi dei propri tesserati, valuterà quanto necessario per la tutela degli interessi del Club e della Squadra”.

Questo il pensiero del calciatore, espresso in una intervista rilasciata a violachannel.tv “Ho avuto dei problemi familiari seri, poi abbiamo subito una rapina. Insomma, una serie di situazioni che hanno finito per accavallarsi. Il mio futuro? Ho espresso il mio desiderio, ora toccherà alla società decidere”.

Kalinic vuole il Milan, il Milan vuole Kalinic. Una trattativa destinata a chiudersi nell’arco di un periodo molto breve. Forse già lunedì. I rossoneri, perso MOrata (volato al Chelsea per 80 milioni), si sono fiondati con rinnovata forza sull’obiettivo croato.