Nelle ultime ore è salita alla ribalta una possibile operazione di calciomercato tra Milan e Juventus, che potrebbero scambiarsi Mattia De Sciglio e Daniele Rugani. Per ora si tratta solo di una suggestione, ma sta di fatto che la Juventus, ormai da diverso tempo, insiste con il club rossonero per avere De Sciglio, alla luce anche del buon europeo disputato dal laterale meneghino.

Il Milan, però, non ha intenzione di cedere il suo giocatore e avrebbe chiesto in cambio Rugani. Il motivo è molto semplice: il nuovo tecnico Vincenzo Montella apprezza molto il laterale, che si è rilanciato con la Nazionale, e avrebbe chiesto ad Adriano Galliani di tenerlo. L’amministratore delegato rossonero è da tempo alla ricerca di un difensore centrale da affiancare ad Alessio Romagnoli e ha pensato al bianconero, sempre più chiuso anche dall’arrivo di Benatia.

Dopo gli addii a Mexes ed Alex, i rossoneri sono alla ricerca di un centrale di buona qualità. Daniele Rugani è nato a Lucca il 29 luglio 1994. Cresciuto nelle giovanili dell’Empoli prima e della Juventus poi, ha diviso la sua ancora giovane carriera proprio tra queste due società: con i toscani ha giocato dal 2013 al 2015, collezionando 78 presenze e 5 reti. In bianconero, invece, solo 17 gettoni di presenza finora. Nel suo Palmarès finora ci sono una Coppa Italia Primavera (Juventus: 2012-2013), una Supercoppa italiana (Juventus: 2015), un Campionato italiano (Juventus: 2015-2016) e una Coppa Italia (Juventus: 2015-2016).

Mattia De Sciglio è invece nato a Milano il 20 ottobre 1992. Cresciuto nel Cimiano prima di passare nel settore giovanile del Milan, con la maglia rossonera ha collezionato finora 85 presenze. Ha vinto una Coppa Italia Primavera (Milan: 2009-2010) e una Supercoppa italiana (Milan: 2011), oltre al bronzo con la nazionale alla Confederations Cup del 2013.