Niente Galatasaray, Kevin-Prince Boateng resta al Milan. È questo quanto è emerso dal summit di mercato del pomeriggio in via Turati, alla presenza dello stesso ghanese e dei suoi procuratori. Il club turco, che come sappiamo è in trattativa anche per Wesley Sneijder, nei giorni scorsi aveva offerto 15 milioni di euro per aggiudicarsi il numero 10 rossonero. Il giocatore è intervenuto in sede per conoscere nel dettaglio l’offerta economica, ma è stato al contempo informato che il Milan non intende fare a meno di lui, o perlomeno non in questa fase.

La reazione di Boateng (“No comment”) e di Allegri (“Va via? Chiedete a lui”) alle domande dei cronisti appostati fuori dalla sede del Milan avevano alimentato le voci di un possibile accordo in dirittura di arrivo. In realtà, Galliani ha tolto dal mercato il giocatore, che resterà in rossonero almeno fino a giugno.

Considerazione finale. Non bastavano i cosiddetti top club inturbantati: ora persino un Galatasaray può venire a Milano a pensare di far shopping nelle botteghe, nemmeno così di lusso, di Inter e Milan. Mestizia.