Potrebbe esserci una sorpresa per i tifosi del Milan, che stanno ancora commentando l’addio di Mario Balotelli. Tra i giocatori che la dirigenza rossonera ha contattato per sostituire Supermario, secondo il giornalista Alfredo Pedullà, ci sarebbe anche Samuel Eto’o, ex Inter con cui vinse la Champions League.

Si tratterebbe di un nome sorprendente proprio per il suo passato nerazzurro, anche se i due club meneghini sono abituati a vedere stelle cambiare sponda facilmente. Certo, Eto’o è in buona compagnia perché sono tanti gli attaccanti che il Milan sta monitorando alla ricerca del miglior rapporto prezzo/bravura. Se il Porto ha detto no per Jackson Martinez e la Roma ha chiesto tempo per riflettere su Mattia Destro (altro ex nerazzurro), Eto’o ha invece fatto sapere di essere lusingato dall’interesse di Adriano Galliani. Il camerunense era molto vicino al Liverpool, ma l’acquisto di Balotelli potrebbe ora far saltare il pre-accordo. E rimettere in gioco proprio il Milan.

Le altre piste portano a Fernando TorresLuis MurielAlvaro Negredo, soprannominato lo Squalo come un certo Jordan, che i tifosi del Diavolo ricorderanno ancora. E poi c’è Chicharito Hernandez, che però il Manchester United avrebbe offerto alla Juventus come contropartita per Arturo Vidal.  Attenzione, infine, pure a Soldado.