Il Milan ha trovato il nuovo portiere, è Diego Lopez. Un vero e proprio regalo di compleanno per Pippo Inzaghi, che oggi compie 41 anni. L’intesa è stata trovata a Forte dei Marmi, dove spesso Adriano Galliani mette a segno i suoi colpi. E’ stato sufficiente un ultimo colloquio con l’agente Manuel Quillon per mettere a punto i dettagli. Il giocatore arriva a titolo definitivo dal Real Madrid, dove era riuscito a togliere il posto a un mito come Iker Casillas.

L’amministratore delegato è apparso sorridente davanti ai giornalisti: “E’ fatta al 99 per cento”. A questo punto, visto l’ampio parco portieri dei rossoneri, quello che partirà sarà Michael Agazzi, arrivato soltanto un mese fa a parametro zero, ma che non ha convinto l’allenatore. Per lui, è pronto il Sassuolo, che gli garantirà un posto da titolare.

Diego Lopez è atteso in Italia per le visite mediche e la firma. Galliani ha incontrato Christian Abbiati per rassicurarlo. Ma fino a un certo punto: lo storico numero uno rossonero dovrà giocarsi con il posto con il nuovo arrivato. Per l’ex madridista, che arriva a costo zero, niente ingaggio da quattro milioni di euro, come da prima richiesta dell’agente. Si accontenterà probabilmente di tre milioni. Ha pesato nel buon esito della trattativa proprio la volontà del giocatore di vestire la casacca del Milan, rifiutando le avances di Arsenal e Liverpool.