Caccia a due…Bronzi, in casa Milan. Per sostituire i partenti Pato e Robinho, destinati a tornare in Brasile, Adriano Galliani ha da tempo scelto due giocatori dotati di una certa…fisicità. Didier Drogba, che domani farà il punto con i suoi consiglieri sulle trattative per lasciare definitivamente lo Shanghai, deve in verità scegliere tra i rossoneri e la Juventus, in caso volesse venire in Italia. Il Milan però lo ha corteggiato moltissimo e ha messo sul piatto un contratto di 18 mesi, contando anche sui soldi risparmiati grazie a Pato (che a breve verrà ceduto ufficialmente al Corinthians per 15 milioni).

Nota positiva: sarebbe un jolly fantastico in vista Champions e Barcellona (che con il Chelsea ha eliminato l’hanno scorso nonostante i londinesi fossero sfavoriti) anche se dovrà stare via per un pò a causa della Coppa d’Africa.

Al suo fianco (oltre a El Shaarawy) potrebbe esserci Mario Balotelli, anche se qui le strade sono tutte in salita, al momento. Il procuratore è quel Mino Raiola in questo momento in Brasile per definire il futuro di Robinho (la differenza con il Santos è di 3 milioni, con il club italiano che ne chiede 10), ma dopo l’Epifania si inizierà a parlare dell’attaccante di Prandelli, scomparso dai radar del City di Mancini.

Una prima richiesta di 37 milioni di euro è stata rimandata al mittente, in via Turati. La sensazione è che il Milan punti a prendere il giocatore in prestito per 6 mesi con una cifra ‘umana’ fissata per il riscatto a giugno.

Due Bronzi di Riace al posto di due folletti brasiliani: il Milan mette i muscoli…

IMMAGINE INFOPHOTO

LINK UTILI:

Juventus: preso Peluso, serve un attaccante

Inter: ecco perchè è stato scelto Rocchi