Avuta la meglio sul Torino, il Milan si risintonizza sul mercato alla ricerca di un nuovo centrocampista da regalare a Vincenzo Montella. Candidato numero 1 a vestire la maglia rossonera Benjamin Stambouli.

EMERY POTREBBE DARE L’OK

Secondo quanto riportano i media francesi, il “Diavolo” sarebbe intrigato dal mediano classe 1990. Sotto contratto con il Psg, il suo profilo alletta particolarmente il club meneghino. Mediano difensivo, Unai Emery potrebbe lasciarlo partire data la folta scelta che ha già a disposizione. Difficile garantire al ragazzo un posto nell’undici titolare e l’arrivo da Siviglia del polacco Grzegorz Krychowiak non aiuta.

SCHALKE ED ESPANYOL LO VOGLIONO

Il Milan intende chiederne il prestito con futuro diritto di riscatto. Trattativa che deve però avere a che fare con le diverse squadre interessate al giocatore. Secondo L’Equipe oltre all’Espanyol ci sarebbero i tedeschi dello Schalke 04, pronti a mettere sul piatto dei parigini 8 milioni di euro. Pur rimanendo sconosciuta la volontà del calciatore, probabilmente vige la speranza di ritagliarsi spazio sotto la Tour Eiffel. Laddove partisse Blaise Matuidi, la minore concorrenza potrebbe fargli decidere di restare.

OGGI L’ANNUNCIO?

Cresciuto nel Montpellier, con cui ha vinto il campionato francese nel 2011-2012, Stambouli è passato al Tottenham nell’estate 2014, prima di fare ritorno in patria per unirsi ai campioni di Francia del PSG, dove l’annata scorsa ha totalizzato 39 presenza tra Ligue 1 e coppe. Ora la sua prossima destinazione può essere il Milan e, in base alle ultime indiscrezioni, non va esclusa la chiusura dell’affare già nella giornata odierna. La necessità di far rifiatare Montolivo spinge a un nuovo rinforzo. Preso Sosa dal Besiktas e incassato il rifiuto del Real Madrid per Kovavic, il sogno resta Paredes, ma la Roma non ha intenzione di cedere l’argentino per una cifra inferiore ai 20 milioni di euro.