Il calciomercato del Milan si muove e la società rossonera sta per cedere Pablo Armero al Flamengo. Il difensore colombiano, arrivato quest’anno dall’Udinese, non è mai entrato negli schermi di Filippo Inzaghi e, con l’arrivo a gennaio di Luca Antonelli, le sue possibilità di scendere in campo si sono ulteriormente limitate.

Il club rossonero, infatti, vuole sfruttare il fatto che in Brasile il calciomercato chiude solo il 16 aprile e sta piazzando il terzino colombiano in prestito al club rubronegro. L’accordo tra il giocatore e il club c’è già, rimane ora solo da capire come si evolverà la situazione con l’Udinese, proprietaria del cartellino di Armero. Il giocatore, infatti, si trova al Milan solo in prestito. Una trattativa che potrebbe decollare praticamente subito, visto che i friulani da diverso tempo sono interessati al giovane difensore Samir, classe 1994 proprio in forza al Flamengo.

L’involuzione di Pablo Armero è stata incredibile: reduce da un più che buono Mondiale in quel di Brasile 2014, il giocatore ex Napoli era arrivato a Milano con i galloni del titolare, salvo poi perdersi nei meandri di Milanello e non entrare mai, di fatto, nei radar di Filippo Inzaghi, che non è mai riuscito a trovargli nemmeno una precisa collocazione tattica. In totale, per Armero, solo otto presenze in campionato.