La spedizione brasiliana di Adriano Galliani ha raggiunto il primo dei due obiettivi prefissati, quello di cedere Alexandre Pato al Corinthians per una cifra vicina ai 15 milioni di euro: la trattativa è stata praticamente conclusa nella giornata di ieri, anche se per i crismi dell’ufficialità bisognerà attendere il 2 o il 3 gennaio. Nei giorni scorsi avevamo sottolineato come, in realtà, fosse solo questione di tempo e numeri, cosa confermata anche dal presidente del Timao (“Noi vogliamo comprare, il Milan vuole vendere, Pato vuole cambiare squadra…” ), e gli eventi della giornata di ieri ci hanno dato conferma.

Lo stesso Adriano Galliani, all’uscita dall’incontro coi rappresentanti del Corinthians, si è dichiarato soddisfatto del meeting. In effetti, la trattativa è praticamente conclusa: manca solo l’assenso del giocatore, che comunque dovrebbe arrivare senza problemi (il procuratore del Papero, Gilmar Veloz, era presente all’incontro di San Paolo). L’avventura di Pato al Milan è praticamente finita, ancora qualche giorno e sarà tutto ufficiale (al netto di interventi presidenziali dell’ultima ora, che tuttavia onestamente non avrebbero alcunché di razionale).

Sul fronte-Robinho, si registra la ritirata (tattica?) del Flamengo: ora la palla passa al Santos.