Il Milan ha trovato l’accordo con Alex Witsel, che potrebbe presto diventare un nuovo giocatore del club rossonero.

Trovato un accordo con l’entourage del giocatore, rimane da trovare quello con lo Zenit San Pietroburgo.

I rossoneri avrebbero contattato direttamente il padre del giocatore e avrebbero trovato un intesa per un contratto quadriennale da 4 milioni di euro a stagione per i prossimi quattro anni.

Il club russo vuole 40 milioni di euro, il Milan potrebbe spingersi a 30 ma non di più. Nelle prossime ore potrebbero arrivare novità importanti.

Fatta la spesa, ora bisogna pensare al mercato in uscita. Acquistato Bertolacci, Nocerino è vicino all’Atalanta, ma Muntari e Zaccardo stanno rifiutando ogni destinazione.

Axel Laurent Angel Lambert Witsel è nato a Liegi il 12 gennaio 1989; calciatore belga di origini martinicane, guadagna attualmente tre milioni di euro all’anno.

In carriera finora ha vinto due volte il campionato belga (Standard Liegi: 2007-2008, 2008-2009), due Supercoppa del Belgio (Standard Liegi: 2008, 2009), una Coppa del Belgio (Standard Liegi: 2010-11), una Taça da Liga in Portogallo (Benfica: 2011-2012), un campionato russo (Zenit San Pietroburgo: 2014-2015) e, a livello individuale, una volta il titolo di calciatore belga dell’anno (2008).