Si muove il calciomercato della Juventus, Carlitos Tevez è stato ceduto al Boca Juniors e dal club argentino arriva in cambio la giovane promessa Vadalà più l’opzione di altri due giovani come Cristaldo e Pavon.

Sembra essere stata messa la parola fine, dunque, sulla telenovela Tevez. Prima la saudade per l’Argentina, poi l’interessamento del Paris Saint-Germain, che ha fatto tentennare l’Apache a suon di milioni. Ora, invece, il ritorno di fiamma per il Boca Juniors.

La verità è che il Boca è sempre stata la prima scelta per Tevez, per la cessione del quale manca ormai soltanto l’ufficialità. La trattativa è stata conclusa mercoledì nel corso del summit tra il direttore generale della Juventus, Beppe Marotta, e il presidente gialloblu Angelici.

La Juventus intascherà cinque milioni di euro più il cartellino di Guido Vadalà, trequartista classe 1997; in aggiunta, opzione futura sui giovani Cristaldo e Pavon.

Una situazione che può andare decisamente bene alla Juventus, che intanto ha definito anche il futuro di Domenico Berardi: resterà ancora un anno al Sassuolo ma sarà interamente di proprietà del club bianconero, che ha speso 15 milioni per riportarlo a casa.