Il sito della Juventus ufficializza la notizia. I campioni d’Italia hanno lasciato partire Paolo De Ceglie che si è accasato in prestito al Genoa fino al 30 giugno 2014. Il giocatore proseguirà qui il suo campionato . Si chiude così una querelle che si trascinava dall’inizio di questa sessione di calciomercato. Conte non aveva convocato il suo esterno valdostano neppure a Cagliari. A quel punto il calciatore aveva definitivamente capito che, attualmente, non sarebbe rientrato nei piani del suo tecnico. È maturata, quindi, la sua decisione di lasciare la Juve per trasferirsi altrove e avere maggiore spazio. Nel capoluogo ligure il ragazzo ritroverà Gasperini, tecnico a lui conosciuto. Infatti quando l’attuale allenatore del Genoa sedeva sulla panchina della primavera della Juventus, De Ceglie faceva parte di quella squadra. Nel pomeriggio si attende l’ufficialità del prestito al Genoa anche dell’altro esterno della Juve, Marco Motta.  Pure Booy lascia i bianconeri. Il centrocampista olandese si trasferisce in prestito all’Amburgo.

Per quanto concerne il calciomercato in entrata, Conte ha sottolineato come le dirette concorrenti allo scudetto, nonostante siano già molto competitive, si stiano rinforzando. Sky Sport ha reso noto l’interesse della Juventus per Kevin Trapp, un portiere classe 1990 dell’Eintracht Francoforte che potrebbe essere considerato l’erede di Buffon. Qualche giorno fa Silvano Martina, agente del capitano dei bianconeri, ha annunciato che il suo assistito potrebbe rimanere a Torino ancora a lungo. L’attuale capolista della serie A rimane anche sulle tracce di Davide Baselli, classe 1992. Il giovane centrocampista centrale dell’Atalanta piace anche ad altri club del nostro campionato. Secondo quanto riportato da Tuttosport, la dirigenza di Corso Galileo Ferraris continua a tenere monitorata la situazione di Nani e Mandzukic. Il nome nuovo, invece, è quello di Evra, terzino sinistro dei Red Devills. Per ‘Studio Sport’ di Italia Uno si parla di un possibile scambio tra la Juve e il Napoli che coinvolgerebbe Peluso e Armero.