Particolarmente operativa la Juventus in questo mercato di gennaio. L’ultima voce vorrebbe Rodrigo Bentancur sbarcare subito a Torino.

IN ANTICIPO SUI TEMPI

Già opzionato e bloccato per giugno, il talento del Boca Juniors potrebbe rinforzare immediatamente il centrocampo bianconero. Arrivo che si concretizzerebbe comunque a febbraio, una volta disputato con l’Uruguay il Campionato Sudamericano under 20. In un’intervista a Olè il diretto interessato ha ammesso quanto l’interesse lo lusinghi: “Al di là dell’accordo chiuso all’epoca è molto importante che ora si interessino a me. Vedo sempre le gare della Juve, è una squadra incredibile: sarebbe un sogno andare lì, ma ora la mia testa è al Boca”.

DS SCHALKE: “KOLASINAC NON PARTE ADESSO”

Mentre Evra potrebbe lasciare in questa finestra invernale, il terzino bosniaco Sead Kolasinac è uno dei candidati a rimpiazzarlo. Secondo quanto rivelato dal Ds dello Schalke 04 Heidel l’affare dovrà però attendere almeno la prossima estate: “Non ci sono possibilità per un trasferimento adesso, in questa sessione di calciomercato – ha sottolineato a ‘Kicker’ il dirigente dello Schalke – Non escludo che ci sia una trattativa tra lui e la Juventus, ma non c’è nessuna novità su un trasferimento adesso”.

ZAZA E TOLISSO

In stand-by il passaggio di Zaza al Valencia. Le dimissioni del direttore sportivo Pitarch sta complicando ulteriormente la trattativa. Situazione monitorata anche dalla Fiorentina, che sta aspettando la chiusura della cessione di Kalinic in Cina per la cifra di 45 milioni di euro. Parte del tesoretto (20 mln) andrebbe reinvestito per assicurarsi le prestazioni dell’attaccante italiano. Sul taccuino di Marotta infine Tolisso. Sotto contratto col Lione, viene valutato dal Lione tra i 40 ed i 50 mln di euro complessivi. Alcune indiscrezioni riportano che la società bianconera avrebbe raggiunto l’accordo col giocatore e a breve discuterà col club transalpino, intavolando così una trattativa destinata a chiudersi la prossima estate.