Momento decisamente sfortunato per la Juventus che a breve distanza dal primo importante impegno stagionale, la Supercoppa italiana in programma l’8 agosto a Shanghai contro la Lazio, e dall’inizio del campionato, ha già perso tre giocatori preziosi per via di infortuni legati alle amichevoli di pre-season. Buone notizie giungono solo da Barzagli, che potrebbe recuperare addirittura per la trasferta cinese ma Chiellini dovrà rimanere a riposo per una ventina di giorni e per Khedira, accasciatosi nell’ultima sfida con l’Olympique Marsiglia per un problema al flessore della coscia, si parla addirittura di due mesi di stop.

Proprio la situazione del centrocampista tedesco ex Real Madrid ha costretto la Juventus a tornare sul mercato per quanto riguarda il fronte di centrocampo, vista la cessione di Vidal e, ora, l’assenza dal rettangolo verde di Khedira. L’ad Marotta vorrebbe tornare sul tavolo delle trattative con l’Inter per Guarin ma il colombiano non sembra disposto a lasciare il club nerazzurro e l’Inter non vorrebbe cederlo poiché Guarin gode di alta considerazione da parte di Mancini.

C’è tuttavia un’altra idea che sta prendendo sempre più forma in queste ore ed è legata al mediano del Wolfsburg Luiz Gustavo. Maretta ha già sondato il club tedesco che però non pare intenzionato a privarsi del centrocampista brasiliano, considerato un uomo chiave della squadra di Hecking per la nuova stagione del Wolfsburg. In questo momento è fuori per infortunio e lo sostituisce temporaneamente il giovane Max Arnold (come in Supercoppa di Germania) ma è chiaro che è Luiz Gustavo l’insostituibile titolare in quel ruolo insieme a Guilavogui nel 4-2-3-1 del tecnico tedesco.

Liquidato da Guardiola appena arrivato al Bayern Monaco, Luiz Gustavo era stato acquistato dal Wolfsburg per 17 milioni di euro (bonus compresi), ora i “Lupi” ne chiedono non meno di 25. Ovviamente troppi per la Juve anche se si tratterebbe di fare un investimento per un candidato titolare in maglia bianconera, non un semplice rimpiazzo. La trattativa è comunque aperta, ne seguiremo gli sviluppi. Intanto però la Juventus non starà lì ad aspettare poiché Marotta ha già effettuato altri sondaggi su Mascherano e sul giovane talentino francese Adrien Rabiot, che piace moltissimo ad Allegri anche in chiave trequartista.