E’ oggi venerdì 20 giugno 2014 il termine ultimo per risolvere le varie comproprietà dei club. Anche la Juventus aveva parecchie situazioni ancora da definire. Tra le più calde c’erano quelle dei giocatori per i quali i bianconeri avevano un accordo di compartecipazione con il Sassuolo. E’ stata una trattativa lunga e complessa, ma alla fine si è deciso di rinnovare le comproprietà di Berardi e Marrone. Nella prossima stagione, il primo resterà a giocare in Emilia mentre il secondo potrebbe tornare a Torino per la preparazione e successivamente essere girato in prestito. Il cartellino di Zaza, invece, è passato alla società neroverde per 7,5 milioni di euro pagabili in tre anni. I Campioni d’Italia però si sono riservati l’opzione di riacquisto. Secondo Sky con il denaro che la Juve ha incassato in questa manovra e dalla cessione di Immobile si può accorciare la distanza economica con il Real Madrid per l’acquisto di Morata che vuole fortemente arrivare a Torino.

Ecco il comunicato apparso sul sito ufficiale della Juventus:

‘perfezionato l’accordo con la società Sassuolo per la risoluzione a favore di quest’ultima della partecipazione in essere relativa al diritto alle prestazioni sportive del calciatore Simone Zaza per un importo di euro 7,5 milioni pagabili in tre anni. Tale operazione genera un effetto economico positivo di circa 5,4 milioni. Inoltre, Juventus e Sassuolo hanno rinnovato fino al 30 giugno 2015 gli accordi di partecipazione in essere relativi ai diritti alle prestazioni sportive dei calciatori Luca Marrone e Domenico Berardi’.

Non erano queste le sole situazioni che la Juve doveva sistemare. Un nome caldo era anche quello di Mauricio Isla (in comproprietà con l’Udinese). Il giocatore è stato riscattato dai bianconeri per 4,5 milioni di euro. Nei giorni scorsi, invece, i Campioni d’Italia avevano rinnovato l’accordo di compartecipazione per il cartellino di Manolo Gabbiadini con la Sampdoria. Il giocatore vestirà la maglia blucerchiata anche nella prossima stagione.

Ecco l’elenco delle comproprietà della Juventus:

DOMENICO BERARDI-JUVENTUS/SASSUOLO: rinnovo
MARRONE LUCA-SASSUOLO/JUVENTUS: rinnovo
GABBIADINI MANOLO-SAMPDORIA/JUVENTUS: rinnovo
FIORILLO VINCENZO-JUVENTUS/SAMPDORIA: rinnovo
BELTRAME STEFANO-SAMPDORIA/JUVENTUS: rinnovo
LANINI ERIC-PALERMO/JUVENTUS: rinnovo
GOLDANIGA EDOARDO-JUVENTUS/PALERMO: rinnovo
RUGGIERO GIUSEPPE-PRO VERCELLI/JUVENTUS: rinnovo
BELFASTI NAZZARENO-PRO VERCELLI/JUVENTUS: rinnovo
BARLOCCO LUCA- JUVENTUS/ATALANTA: rinnovo
CAIS DAVIDE-JUVENTUS/ATALANTA: rinnovo
CERIA EDOARDO-ATALANTA/JUVENTUS: rinnovo
EMMANUELLO SIMONE-JUVENTUS/ATALANTA: rinnovo
BRANESCU CONSTANTIN-LANCIANO/JUVENTUS: rinnovo
THIAM MAME BABA-JUVENTUS/LANCIANO: rinnovo
MASI ALBERTO-TERNANA/JUVENTUS: in fase di rinnovo.
RUGANI DANIELE-JUVENTUS/EMPOLI: rinnovo
ANACOURA JOYCE FRANCESCO-JUVENTUS/PARMA: rinnovo
MAGNUSSON HORDUR BJORGVIN-SPEZIA/JUVENTUS: rinnovo
BUCHEL MARCEL-JUVENTUS/SIENA: rinnovo
SCHIAVONE ANDREA-SIENA/JUVENTUS: rinnovo
SPINAZZOLA LEONARDO-JUVENTUS/SIENA: rinnovo.
LIBERTAZZI ALBERTO-NOVARA/JUVENTUS: rinnovo
BOAKYE YIADOM RICHMOND-JUVENTUS/GENOA: rinnovo
RUSSINI SIMONE-JUVENTUS TERNANA: rinnovo

ZAZA SIMONE-SASSUOLO/JUVENTUS: cessione al Sassuolo con opzione di riacquisto in favore della Juventus
ISLA MAURICIO ANIBAL-UDINESE/JUVENTUS: risoluzione a favore della Juventus
PASQUATO CRISTIAN- JUVENTUS/UDINESE: : risoluzione a favore della Juventus
SORENSEN FREDERIK-BOLOGNA/JUVENTUS: riscattato dalla Juventus
PINSOGLIO CARLO-VICENZA/JUVENTUS: acquistato dalla Juventus.
BIANCONI NIKO-JUVENTUS/VICENZA: risoluzione per il Vicenza.
PELLIZZARI STEFANO-JUVENTUS CESENA: riscattato dalla Juventus
MONCINI GABRIELE-CESENA/JUVENTUS:  risoluzione a favore del Cesena
GALLINETTA ALBERTO-JUVENTUS/PARMA: risoluzione a favore della Juventus
BONIPERTI FILIPPO-PARMA/JUVENTUS: risoluzione a favore del Parma
LUCA CASTIGLIA-JUVENTUS/VICENZA: risoluzione a favore del Vicenza

LEGGI ANCHE:

Mondiali 2014 selfie Merkel: la cancelliera nello spogliatoio della Germania

Mondiali 2014 2014 Inghilterra: donna nuda nell’albergo che ospita la squadra, allarme per Hodgson

Ibrahimovic in carcere: meglio Alcatraz che i Mondiali in Brasile