Juventus e Pablo Osvaldo si potrebbero riavvicinare. L’accordo fra il club bianconero e l’attaccante italo-argentino è infatti cosa fatta, ma a mettere i bastoni fra le ruote sarebbe l’Inter. La dirigenza juventina sarebbe molto felice di riabbracciare il suo ex bomber, tanto è vero che mancherebbe solamente la firma sull’ipotetico contratto. L’Inter non vuole però lasciare un suo giocatore di punta ad una rivale, o almeno non così facilmente.

La Juventus vorrebbe il giocatore – attualmente di proprietà del Southampton – a zero euro, mentre l’Inter chiede un indennizzo di 500 mila euro. Trovare un accordo in tempi brevi non sarà facile e il calciomercato invernale è ormai ai titoli di coda. Gli agenti bianconeri stanno infatti valutando una pista alternativa: Giampaolo Pazzini.

L’attaccante del Milan non è mai stato nei piani di mister Inzaghi, e con l’arrivo di Mattia Destro potrebbe ulteriormente retrocedere nelle gerarchie. Con Giovinco che potrebbe già lasciare Vinovo in questi giorni, il Pazzo paradossalmente potrebbe avere qualche chances in più indossando la casacca bianconera.