ogbonna juventus

Manca solo l’ufficialità per il trasferimento di Angelo Ogbonna dal Torino alla Juventus. Il difensore di origini nigeriane sta per lasciare i granata per vestirsi di bianconero. Si tratta del dodicesismo trasferimento diretto dalla Juve al Toro, dal 1929 ad oggi.

Se si escludono i “pionieri”, tra cui ad esempio alcuni nazionali come Domenico Capello o Biagio Goggio, il primo fu Mario Bo nel 1939. A seguire, due campioni del mondo come Felice Placido Borel (il fratello Aldo fece il percorso inverso) nel 1942 e Silvio Piola nel 1945, anche se in quest’ultimo caso si trattò di un particolare movimento dovuto alla situazione post-bellica.

Di seguito abbiamo Riccardo Carapellese (1952), Lelio Antoniotti (1956) e il futuro allenatore dell’Inter, Gigi Simoni (1967).

Più recenti i casi di Aldo Serena (che fece arrabbiare i tifosi torinisti nel 1985), Robert Jarni e Luca Fusi (1994) e Gianluca Pessotto (1995).

L’ultimo in ordine di tempo è stato Federico Balzaretti nel 2005.

Ci sarebbe anche Dino Baggio (1991), ma la Juventus, dopo averlo prelevato dal Torino, lo girò in prestito per un anno all’Inter, prima di riportarlo in bianconero.

Foto: Infophoto.