Giornata calda, bollente per il calciomercato della Juventus.

La Gazzetta dello Sport riferisce che si è concluso il vertice tra Marotta, a.d. dei piemontesi, e Sean Sogliano, direttore sportivo del Verona per discutere di Juan Manuel Iturbeattaccante esterno dei veneti. La situazione è davvero intricata. L’Hellas valuterebbe il giocatore circa 30 milioni. I bianconeri, che non hanno ancora raggiunto la cifra richiesta dai gialloblù, dovranno sfidare un’agguerrita concorrenza. Le ultime indiscrezioni parlano di una possibile proposta del Milan pari a circa 28 milioni. Ma non è finita. Nel pomeriggio è arrivata la notizia di un’offerta che il Manchester City avrebbe fatto alla Roma per Medhi Benatia. I giallorossi potrebbero ricavare un importante tesoretto da questa operazione ed entrare prepotentemente nella corsa all’argentino. Per ora la Vecchia Signora pare ancora in vantaggio anche perchè ieri ha trovato l’accordo con l’entourage del giocatore che gradirebbe sbarcare in Piemonte e domani potrebbe tornare a parlare con il club veneto. Ci vuole pazienza e il ragazzo lo afferma su Twitter ‘Pazienza, che manca poco al colpo finale’.

L’entourage di Morata, attaccante classe 1992 del Real Madrid sono a Torino. La Juventus ha offerto 15 milioni più bonus per il cartellino del giocatore.Il sito gianlucadimarzio.com afferma ‘si lavorerà sui bonus, sul diritto di riacquisto e sul bonus a trasferimento definitivo’.  Nei prossimi giorni l’agente del calciatore incotrerà le varie squadre che erano interessate al ragazzo per comunicare loro la volontà del bomber di trasferirsi solo a Torino.

Intanto Vucinic è molto vicino al Al-Jazira (Abu Dhabi). Secondo Gianluca Di Marzio mancherebbero solo alcuni dettagli burocratici. L’attaccante firmerà un triennale mentre ai Campioni d’Italia andranno 5 milioni più 1 di bonus.