Al termine dell’allenamento mattutino il difensore della Juventus, Giorgio Chiellini, ha parlato ai microfoni di Sky Sport 24 rilasciando dichiarazioni particolarmente interessanti su numerosi argomenti.

In primis il suo contratto in scadenza nel 2015: ‘ancora non c’è niente di formalizzato. Credo però che rimarrò a lungo un giocatore di questa squadra e non posso che esserne contento‘. Relativamente all’addio di Conte e all’arrivo di Allegri: ‘Dopo uno shock iniziale c’è grande disponibilità di tutta la squadra a mettersi a disposizione del mister e continuare questo ciclo vincente che stiamo portando avanti da tre anni a questa parte’ prosegue ‘è arrivato un allenatore sicuramente con grande esperienza, che ha già vinto in Italia con il Milan e che è comunque abituato a un ambiente forse anche più difficile del nostro’.  Per quanto riguarda i nuovi innesti ‘la squadra si è rinforzata, sono arrivati giocatori importanti e ne arriveranno ancora da qui a fine mercato. Ci sono tutti gli ingredienti per fare bene’. Sull’argomento tifosi dichiara ‘quello che non deve mancare in questo momento credo che sia l’appoggio incondizianato dei tifosi che è stato un fattore importante in questi anni e dovrà continuare a esserlo. I supporter devono essere dalla nostra parte’.  In riferimento alla nota affermazione di Tavecchio ‘sono rimasto sconcertato. Non c’è niente di personale nelle mie parole, ma credo che in questo momento ci sia solo una persona adeguata a portare avanti il futuro del calcio italiano: Demetrio Albertini’. Parla anche dell’ipotesi Conte alla guida della nazionale ‘sarebbe il massimo per me vedere il mister in Nazionale’

In uscita il nome che scotta è sempre quello di Arturo Vidal. Secondo il Corriere dello Sport, prima o poi il giocatore si trasferirà al Manchester United. Il quotidiano romano parla di proposte irrinunciabili sia per i bianconeri che per il giocatore. Il club inglese sarebbe pronto a versare 50 milioni nelle casse di Corso Galileo Ferraris e a proporre un ingaggio da 8 milioni al centrocampista: proposta indecente. Il Corriere dello Sport riferisce anche del possibile inserimento di alcune contropartite tecniche che potrebbero fare comodo a Max Allegri. Si parla, in particolare, di Nani (classe 1986, esterno d’attacco) e del Chicharito Hernandez (classe 1988, punta centrale). In ogni caso, come riferito da Marotta, oggi Arturo parte con il gruppo per la tournée. La Vecchia Signora sarebbe pronta a tenerlo in una teca di cristallo per preservarlo, in modo tale che se si arrivasse all’accordo non ci sarebbero problemi di alcun genere.

Isla. Stando a quanto riportato da Marotta, oggi il cileno dovrebbe fare le visite mediche per poi trasferirsi a titolo di prestito al Qpr.

Relativamente alle entrate. Dopo gli inserimenti di Evra, Romulo, Pereyra, Coman e Morata, Marotta ha ribadito che i bianconeri sono a caccia di un difensore e di un attaccante. Occorre fare una premessa importante: senza la cessione di ‘un big’ la Vecchia Signora non ha grandi disponibilità economiche.

Relativamente alla retroguardia. Ai bianconeri piacerebbe Nastasic (classe 1993, difensore centrale o terzino sinistro) del Manchester City. Quella appena trascorsa non è stata una stagione favolosa per il difensore che potrebbe faticare a trovare spazio nella prossima. La richiesta degli inglesi è elevata: 15 milioni. Tanti per le casse della Juve che, tra l’altro, è appena stata scottata dal caso Ogbonna. Un’altra ipotesi sarebbe quella legata a Manolas (classe 1991, difensore centrale) dell’Olympiacos. Questa potrebbe essere una soluzione più economica. Gli esperti fanno sapere che il giocatore greco promette davvero molto bene. Gianluca Di Marzio afferma che anche lui costerebbe circa 15 milioni, ma il suo contratto scadrà nel 2015 e trattando si potrebbe lavorare al ribasso.

Relativamente all’attacco. I bianconeri sono alla finestra per Lavezzi (clesse 1985, attaccante esterno o seconda puta) del Psg. Per ora il club transalpino non pare intenzionato a cederlo, ma con l’arrivo, che sembra ormai prossimo, di Di Maria in Francia, il giocatore potrebbe chiedere di essere lasciato libero anche in prestito. Su di lui ci sarebbe anche il Liverpool. Inoltre il suo ingaggio è parecchio elevato, 6 milioni di euro. Intanto la Vecchia Signora sonda anche il terreno per Chicharito Hernandez (foto by Infophoto) del Manchester United. Il Corriere dello Sport parla di un possibile inserimento nella trattativa per Vidal. Secondo Tuttosport il giocatore costerebbe circa 11 milioni e la cifra potrebbe anche abbassarsi. Nel caso in cui arrivasse uno di questi attaccanti, Sebastian Giovinco potrebbe partire.

LEGGI ANCHE:

Napoli-Paok Salonicco amichevole: la vittoria dei partenopei nella serata dedicata a Ciro Esposito

Romulo Juventus: UFFICIALE, il comunicato