Niente City, Madrid e soprattutto niente Juventus: alla fine la corsa per Radamel Falcao (foto by InfoPhoto) l’ha vinta il Manchester United, che non sembrava nemmeno essersi iscritto. Come riporta il quotidiano spagnolo AS, ovviamente interessato in chiave blanca, il Monaco avrebbe ceduto all’improvviso blitz del club inglese, che ha messo sul piatto la non indifferente cifra di 65 milioni di euro per portare a Old Trafford il colombiano, a sua volta convinto, tra le altre cose, da un quadriennale da 9 milioni di euro a stagione.

Sfuma così il sogno di vedere El Tigre a Torino. Un sogno che, francamente, non sembrava avere basi molto consistenti, vista l’enorme differenza tra quanto pagato dallo United e le possibilità economiche della Juventus, sia in termini di cartellino che di ingaggio, e che somigliava più che altro a un tentativo di provocare un travaso di bile ad Antonio Conte.

LEGGI ANCHE:

Biabiany si fa