UPDATE!! ore 20.00: Llorente dichiara ai microfoni di Sky Sport 24: ‘sono contento di rimanere alla Juventus‘ e prosegue ‘non mi ha contatto nessun altro in questi mesi’. Gli agenti di Iturbe sono in Italia. Può partire il duello Milan-Juve per l’argentino.

I Mondiali 2014 proseguono e in casa Juventus si continua a parlare di calciomercato.

L’attacco rimane sempre il reparto più coinvolto nelle varie ipotesi e voci relative ai bianconeri. Conte sta cercando quei giocatori che potrebbero essere in grado di permettergli una variazione di modulo dal 3-5-2 al 4-3-3. Caccia, quindi, a un esterno offensivo. Dopo la grande prestazione con tanto di gol, fornita nel pareggio 2-2 del suo Portogallo contro gli Stati Uniti (leggi qui le pagelle della gara), torna prepotentemente in voga il nome di Nani. Il giocatore del Manchester United era già stato accostato ai Campioni d’Italia che dovranno battere la concorrenza di Fenerbahce e Atletico Madrid. Ultimamente si è complicata, invece, l’ipotesi Sanchez. Il Barcellona potrebbe inserirlo nella trattativa con il Liverpool per vestire Suarez di blaugrana, ma secondo Tuttosport si potrebbe profilare anche un ipotetico scambio con Llorente. Entrambi sarebbero valutati  circa 25 milioni. Intanto El Nino Maravilla continua a brillare al Mondiale. Nella vittoria 2-0 del suo Cile contro la Spagna non segna, ma disputa una grande gara. Altro nome caldo è quello di Iturbe (non è al Mondiale). La Vecchia Signora si è inserita nella corsa al giocatore che vede anche concorrenti come Milan e Roma. Altro prospetto davvero interessante è Di Maria. Il giocatore del Real Madrid non sta disputando un Mondiale di buon livello con la maglia dell’Argentina. Interrogato su un possibile futuro bianconero avrebbe risposto ‘non so nulla, in questo momento penso solo al Mondiale e l’ho detto anche al mio agente, si occupa lui di quelle cose’.

Relativamente agli attaccanti centrali:  con i Campione d’Europa rimane sempre viva anche l’ipotesi Morata (non è in Brasile, può giocare anche esterno offensivo). Continua a essere deludente, invece, il Mondiale di Lukaku. Il giovane belga non ha brillato nè contro l’Algeria, nè contro la Russia e non ha ancora trovato la via del gol. Questo potrebbe portare a una sensibile diminuzione del suo valore di mercato. Juve e Roma lo tengono monitorato. Rimane, poi, l’intrigante ipotesi Pato con Conte pronto a cercare di far esplodere anche questo talento.

LEGGI ANCHE:

Altre notizie di calciomercato della Juventus

Consigli Fantacalcio Mondiali 2014: ecco chi schierare nella 3.a giornata