La Juventus potrebbe dare avvio a una vera e propria rivoluzione in attacco. Quagliarella e Vucinic probabilmente partiranno. Le situazioni di Llorente e Giovinco sono da valutare e, con ogni probabilità, anche Osvaldo non farà più parte della rosa. L’unico praticamente certo di restare è Tevez. I bianconeri vorrebbero Alvaro Morata (giovane attaccante del Real Madrid) e, secondo Tuttosport, il bomber gradirebbe questa destinazione, ma la trattativa tra i Campioni d’Italia e i Blancos pare complicata. La Vecchia Signora sta valutando anche altre ipotesi. Un nome su tutti è quello di Romelu Lukaku in forza al Chelsea. Il belga che ha vissuto le ultime due stagioni con le maglie del West Bronwich e dell’Everton è stato in grado di realizzare 32 reti in Premier League e ha manifestato la volontà di cercare un club che gli garantisca un minutaggio importante. Marotta starebbe cercando di portarlo a Torino con la formula del prestito con diritto di riscatto, ma i Blues nicchiano. Anche l’Atletico Madrid potrebbe essere interessato al giocatore. La Juve valuta pure la pista Chicarito Hernandez e tiene d’occhio Drogba (sul quale c’è anche il Chelsea di Mourinho) e Mandzukic.

Prosegue, inoltre, la caccia ad Alexis Sanchez, l’attaccante esterno che potrebbe permettere a Conte di passare dal 3-5-2 a un più ‘europeo’ 4-3-3. La situazione, però, si starebbe complicando ulteriormente. Sul cileno, infatti, pare avere messo gli occhi anche il Manchester United. Luis Van Gaal, prossimo allenatore dei Red Devils, vorrebbe puntare pure sul giocatore del Barcellona per cercare di far risorgere la sua nuova squadra che arriva da una stagione molto deludente. Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, Marotta avrebbe offerto circa 15 milioni per acquistare il blaugrana. In Catalogna ne chiedono 25. Vedremo. I Campioni d’Italia, comunque, pare possano contare sulla volontà del calciatore di trasferirsi a Torino. Sanchez sembra davvero convinto dal progetto di Antonio Conte e vuole la Juventus.

Altro nome caldo è quelle di Angel Di Maria. Ieri il quotidiano ‘El Confidencial’ ha riportato un’indiscrezione secondo la quale, giovedì scorso, Marotta avrebbe incontrato Jorge Mendes, agente del giocatore. La Gazzetta dello Sport riferisce di una secca smentita che giunge da Corso Galielo Ferraris. Ciò non toglie che il calciatore potrebbe essere davvero un grande colpo di calciomercato per la Vecchia Signora. Anche lui può ricoprire quel ruolo di esterno offensivo che permetterebbe la tanto invocata variazione di modulo. I Blancos faticano a trovare l’accordo per il rinnovo del contratto con l’argentino. La Juve è alla finestra.

In ogni caso presto, in casa Juve, potrebbe esserci un vertice nel quale si parlerà di calciomercato e dei programmi estivi. I bianconeri potrebbero ritrovarsi a Vinovo intorno alla metà di luglio senza i vari giocatori reduci dal Mondiale.

Relativamente al capitolo Pogba, Tuttosport parla di una richiesta da parte del Psg. I francesi sarebbero disposti a mettere sul tavolo della trattativa 50 milioni di euro o alcuni giocatori, ma la Juve non intende cedere il suo gioiellino.  Si registra anche un interesse dell’Atletico Madrid per Vidal. La prossima settimana i Colchoneros potrebbero incontrare Felicevich, agente del calciatore.

LEGGI ANCHE:

I convocati della Croazia per il Mondiale 2014

Alex Del Piero oggi in campo a  Old Trafford

Calciomercato Inter: accelerazione improvvisa per Biabiany