Salgono le percentuali per l’approdo di Blaise Matuidi alla Juventus. Ad alimentare le speranze dei bianconeri le parole pronunciato dal tecnico Unai Emery.

NO A SCONTI

“Sono soddisfatto di lui e voglio che resti però c’è una possibilità che possa andare via: davanti a una grande offerta, e se dovesse pensare di partire, ne discuteremmo insieme”, ha risposto il così tecnico del Psg ai giornalisti. I transalpini non desistono dalla richiesta di 45 milioni, una somma ritenuta eccessiva dalla Juve. Già bloccato per la prossima stagione quando andrà a scadenza, Alex Witsel dello Zenit San Pietroburgo sarebbe pure un obiettivo immediato se solo i dirigenti russi accettassero di abbassare le pretese, possibilità finora esclusa.

CONTATTI SERRATI COL WOLFSBURG

Complicato arrivare a Marcelo Brozovic – l’Inter non vuole trattare – rimane in stand by Luiz Gustavo del Wolfsburg, il cui destino è slegato da quello di Simone Zaza. Fonti tedesche sostengono che l’attaccante possa diventare il nuovo bomber dei “Lupi” dopo l’addio dell’olandese Bas Dost “Cerchiamo un centrocampista di caratura, da Juventus a prescindere dalle caratteristiche – ha spiegato Marotta a Premium -. Per Zaza abbiamo parlato e condiviso un trasferimento che non è una punizione. L’ipotesi Wolfsburg è sfumata, nei dieci giorni ci sarà la possibilità di trovare una squadra valida per giocare”. Il West Ham e le solite italiane incalzano.

PEREYRA FA LE VALIGIE

Vicino Juan Cuadrado, ieri in tribuna contro il Watford: “Un’ipotesi possibile, abbiamo avuto contatti con il Chelsea e speriamo di definire: è un loro giocatore, ne decidono il destino”. Aperte le trattative per il rinnovo contrattuale, la Juventus ha comunicato ufficialmente di: “aver perfezionato l’accordo con la società Watford Association Football Club Limited per la cessione a titolo definitivo del diritto alle prestazioni sportive per un importo di 13 milioni pagabili in quattro esercizi. Il valore di acquisto potrà incrementarsi di 2 milioni al verificarsi di determinate condizioni nel corso della durata contrattuale. Tale operazione genera un effetto economico positivo di circa 0,2 milioni”.