L’a.d. della Juventus, Giuseppe Marotta, ha parlato quest’oggi ai margini della compilazione del calendario della serie A 2014-2015.

Il dirigente bianconero ha affrotato il tema del calciomercato. Dichiarazioni davvero importanti su Romulo ‘Abbiamo intavolato la trattativa e nel giro di 24 ore dovremmo chiudere’.  Intanto, dopo la stpula dei calendari, la Juventus ha incontrato il Verona. Grandi sorrisi. Pare praticamente fatta. Si sta aspettando l’agente del calciatore che sta giungendo nella città veneta per completare il tutto. Domani potrebbero esserci le firme. Sul fronte Arturo Vidal L’a.d. bianconero conferma quanto ha già sostenuto in precedenza ‘Abbiamo le idee chiare. Abbiamo rinnovato il contratto l’anno scorso perché sappiamo che è un elemento importante. Lui non ha cambiato idea sul rimanere con noi. Sono solo voci di mercato e il cileno è uno dei migliori in circolazione. Non abbiamo mai attivato un meccanismo tale da metterlo sul mercato. Fino a che vuole resta con noi non lo cederemo’. Non finisce qui ‘Abbiamo un organico ben attrezzato, siamo i campioni in carica e quindi il gruppo ha meritato di ricevere consensi per la sua qualità, ma siamo disponibili a cogliere opportunità come una punta e un difensore. Non voglio creare aspettative ma qualcosina manca per mettere a disposizione di Allegri un organico sempre più competitivo’.

L’amministratore delegato ha voluto parlare anche degli obiettvi per la prossima stagione, in particolare dello ScudettoLa Roma faceva già paura l’anno scorso ma noi vogliamo rivincere lo scudetto per la quarta volta. Hanno rinforzato la squadra ed è una delle favorite allo scudetto‘.

Per la questione Presidenza della Figc e la querelle legata alla infelice affermazione a sfondo razziale del candiadato Tavecchio, riferisce ‘Si tratta di una battuta infelice e fuori luogo che ha dato spazio a battute pesanti. La Juventus ha già espresso la sua idea in merito e confermiamo la nostra posizione. Lo scenario è ancora da definire perché molte società hanno cambiato idea. Non so se è il caso di riunirci ulteriormente ma la dichiarazione di Tavecchio ha un po’ cambiato la situazione. Oggi è prematuro fare ipotesi ma il fronte si è spaccato‘.

LEGGI ANCHE:

Il calendario della Juventus 2014-2015

Il calendario dei big match della Juventus 2014-2015